Unione dei Comuni
Argenta | Ostellato | Portomaggiore
Condividi questa pagina:
Home page | il Territorio | Pagina corrente: Chi è Aleotti detto l'Argenta

il Territorio
Aleotti detto l'Argenta. Percorso partecipativo

Chi è Aleotti detto l'Argenta?

Chi è Aleotti detto lGiovan Battista ALEOTTI (1546-1636), nato ad Argenta, intellettuale, architetto e scienziato è una figura identitaria del territorio, che ha saputo integrare le conoscenze e tecniche idrauliche, geotermiche, fisiche e ambientali, con la creatività e la cultura del proprio tempo.
Eclettico, specialista in vari campi -ingegneria idraulica, architettura civile e militare, costruzione di teatri, scenotecnica- in particolare Aleotti è un ricercatore e uno sperimentatore instancabile dell'applicazione di energie rinnovabili, presenti in natura, come l'energia idraulica, l'energia meccanico-cinetica, l'energia pneumatica.

Aleotti, detto l'ARGENTA dal luogo di nascita, si dedicò anche a studi trattatistici e alla traduzione dal latino all'italiano degli scritti (gli “Spiritalia”) di Erone di Alessandria, matematico e fisico greco noto soprattutto per gli studi su congegni meccanici e giochi d'acqua destinati a suscitare la meraviglia (ad es. “la macchina di Erone”, dispositivo che apriva e chiudeva automaticamente le porte di un tempio).

La traduzione degli Spiritalia esce in contemporanea con la traduzione di altre opere analoghe (ad es. gli “Automata”, di Bernardino Baldi), contribuendo alla diffusione in Europa della trattatistica sul “meccanicismo” e sulla nascente tecnologia industriale; questi studi influirono sicuramente su un'altra attività dell'Argenta, che lo rese famoso come creatore di apparati scenici e macchine teatrali

Argenta
Ostellato
Portomaggiore
stemma-argenta
stemma-ostellato
stemma-portomaggiore
[Provincia di Ferrara]
ANAGRAFICA ENTE

Unione dei Comuni Valli e Delizie
Piazza Umberto I, n. 5 - 44015 Portomaggiore
Provincia Ferrara - Regione Emilia Romagna - Italy
Codice fiscale: 93084390389
P.E.C.: protocollo@pec.unionevalliedelizie.fe.it
Si autorizza l'uso di parte del contenuto di questo sito, previa richiesta di autorizzazione, specificandone l'utilizzo.
ACCESSIBILITÀ

Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma (smarthphone e tablet compresi) o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del consorzio internazionale W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0.
Sito realizzato da Punto Triplo Srl.
Area riservata